Poteri positivi, l’antidoto alla pandemia

.

Esistono 13 ingredienti che condiscono il nostro mondo, gli danno un sapore di speranza e infondono coraggio

.

Il primo caso di Covid-19 viene riconosciuto a Codogno il 21 febbraio 2020, a 37,7 Km dal nostro paese, Stagno Lombardo. Erano i giorni di Carnevale: avremmo dovuto fare festa in maschera, invece davanti a noi un pericolo inaspettato: un virus tremendo, un mostro invisibile, estremamente contagioso, mortale, che ha trasformato la nostra vita. La scuola è stata improvvisamente chiusa. Non potevamo uscire. Per mesi non abbiamo potuto incontrare gli amici, ci è mancato l’affetto dei nostri parenti, abbiamo avuto nostalgia degli abbracci e delle carezze dei nostri nonni. La situazione era sempre più critica. Di fronte a noi due scelte: abbandonarci alla disperazione o trovare la forza per contrastare il mostro. Così abbiamo creato un’arma indistruttibile, 13 «poteri positivi» che ci hanno permesso di rialzarci. Scuola: ci ha dato la forza di ricominciare. La nostra «finestra sul mondo» è sempre stata aperta. Famiglia: ci accompagna costantemente: nei momenti più duri, nello studio e quando ci sentiamo più soli. Tecnologia: è servita per proseguire la scuola; con il telefono e il pc, abbiamo potuto imparare «incontrando» i nostri amici, incoraggiandoci a vicenda. Abbiamo anche appreso conoscenze preziose per il futuro. Classe 5^: il nostro gruppo è sempre stato unito. Siamo un unico filo d’acciaio: quando uniamo le forze, siamo imbattibili! Animali: hanno aiutato a dimenticare i brutti pensieri; hanno permesso a grandi e piccoli di tornare a sorridere. Speranza: è il sentimento che ci ha donato fiducia in un futuro migliore, ci ha fatto credere che era possibile ritrovare un po’ di serenità. Maestre: ci hanno insegnato molto in questo anno, hanno continuato a farci imparare, aiutandoci a non litigare, a rafforzare il nostro gruppo. Amici: ci hanno divertito, ci hanno regalato sorrisi, anche quando le lacrime riempivano i nostri occhi. Fantasia: ci ha fatto trascorrere molte giornate che sembravano lunghe come un fiume, con creatività, sprigionando tutte le nostre idee. Natura: ci ha dato la forza di dimenticare brutti ricordi per viaggiare nei sogni; il sole ci ha trasmesso fiducia e senso di tranquillità. SOLIDARIETÀ: ci ha permesso di accorgerci della tristezza, della solitudine vissuta dalle persone intorno a noi e di tendere la mano per alleviare la sofferenza. MUSICA: ci ha fatto riposare nei giorni stancanti di lockdown. Abbiamo provato emozioni tristi, ma le note hanno avvolto e reso il nostro mondo incantevole, dolce ed emozionante. Ricordi: i momenti belli del passato ci hanno dato la spinta per continuare a costruire la vita mattone dopo mattone. Questi 13 poteri ci aiutano ancora oggi a superare gli istanti più difficili.

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA