La tragedia dei profughi

EMIGRAZIONE oggi non è solo una parola «calda»: è un’enorme tragedia umana. L’argomento è stato approfondito con l’assessore ai servizi sociali di Binasco. Bisogna distinguere tra profughi e migranti. I primi scappano dal loro Paese a causa di guerre, persecuzioni, povertà assoluta, carestie, che li mettono in pericolo di vita e hanno il diritto di…