Ragazzi diversamente ricreativi

L’ARTICOLO 31 della Convenzione sui Diritti per l’Infanzia riconosce lo sport tra le attività fondamentali per la crescita del bambino e per il suo sano sviluppo: «Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare…