Campionato di Giornalismo il Giorno

Scuola e lavoro più vicini

 VISITA alla Cimbali, un'azienda che produce macchine per il caffè dal 1912, quando fu fondata da Giuseppe Cimbali. Un'uscita didattica per far conoscere agli alunni realtà produttiva del territorio, avvicinandoli al mondo del lavoro reale. ACCOMPAGNATI da Roberto – un esperto tecnico addetto al controllo della qualità- i ragazzi hanno potuto accedere dapprima all'ufficio progettazione ed in seguito all'officina di montaggio ed imballaggio delle macchine del caffè. In questo reparto - vero e proprio cuore pulsante della produzione- gli alunni hanno visto «nascere» una macchina Cimbali. La guida ha spiegato che l'azienda è diventata leader nella produzione di macchine per il caffè grazie a prodotti di elevatissima qualità, da tempo apprezzati e commercializzati in tutto il mondo. Ma qual è il segreto di questo successo «È molto semplice – racconta Roberto – la Cimbali ha superato il vecchio concetto di fabbrica in cui le varie fasi di produzione sono distaccate l'una dall'altra. Anche la cosiddetta “catena di montaggio” in cui ogni lavoratore doveva ripetere meccanicamente le stesse singole operazioni a ogni passaggio di ciascuna macchina, appartengono ormai al passato. Oggi si preferisce definire la Cimbali come un'unità produttiva, dove gli ingegneri della progettazione lavorano a stretto contatto con gli operai e i tecnici del controllo della qualità. Ogni fase è caratterizzata da un continuo scambio di informazioni e conoscenze che ha portato alla formazione di personale altamente specializzato, in grado di raggiungere gli elevati standard di qualità che contraddistinguono le nostre macchine per il caffè». Con la recente acquisizione della Faema, questa azienda ha conquistato nuove fette di mercato, sia in Italia che all'estero, diventando uno dei principali produttori mondiale. La Cimbali-Faema group, oltre che a Binasco, produce anche negli stabilimenti di Cremona e Bergamo e conta oggi più di 700 dipendenti, con filiali, concessionari e centri di assistenza tecnica sparsi in tutto il mondo. A noi ragazzi è piaciuto molto visitare questa fabbrica perché abbiamo visto nascere una macchina per il caffè. Siamo rimasti un po' stupiti nel vedere come da un semplice tubo di rame si possa arrivare ad una caldaia da inserire nelle macchine.

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA