Campionato di Giornalismo il Giorno

A Mello, imparare è bello

 IN VALTELLINA e Valchiavenna sono 66 le scuole primarie presenti sul territorio e ben 20 di esse hanno al loro interno pluriclassi. La nostra scuola è una di queste; si trova a Mello, un piccolo paese di 963 abitanti situato sulla Costiera dei Cech. Come altri paesi di montagna, anche il nostro ha subito uno spopolamento lento ma continuo; ciò ha determinato una riduzione dei bambini che frequentano la scuola primaria del paese; si è passati da più di 100 allievi negli anni '60 fino ad arrivare ad oggi, a noi 30 superstiti. SAPPIAMO di essere pochi per una scuola così grande, così bella; il nostro desiderio è che altri bambini possano frequentarla con noi. Per poter realizzare questo sogno si è adottato un tempo scolastico «lungo»: noi alunni frequentiamo la scuola per tre pomeriggi la settimana e mangiamo in mensa; l'edificio scolastico è stato ristrutturato e reso più funzionale ed accogliente per poter proporre numerose attività laboratoriali (creative e cinematografiche) e progetti sportivi, musicali, teatrali. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione tra insegnanti, genitori, associazioni locali e un'amministrazione comunale attenta alla realtà scolastica del suo territorio. Abbiamo ottenuto la certificazione internazionale Ecoschools e la bandiera verde: siamo la seconda scuola così denominata in provincia di Sondrio. Lavoriamo su tematiche inerenti l'ambiente e la sostenibilità che diventano filo conduttore di numerose attività interdisciplinari. In una parte del cortile abbiamo allestito un grande orto dove abbiamo seminato vari ortaggi; ne siamo molto orgogliosi e quest'anno abbiamo potuto raccogliere e gustare i frutti del nostro lavoro. Coltivare a scuola è un modo per imparare a conoscere il nostro territorio, l'importanza dei beni collettivi e dei saperi tramandati da chi ha vissuto prima di noi. È un'occasione per crescere insieme valorizzando il fare di ciascuno: quello di noi bambini, quello degli insegnanti, dei genitori, dei nonni. Attraverso l'attività della semina, della cura, della raccolta, impariamo a conoscere ciò che mangiamo, ad avere cura e rispetto di noi stessi e delle risorse presenti nel nostro ambiente. Per noi è importante continuare a frequentare la scuola qui a Mello perché un paese senza scuola è un paese che non ha futuro e noi vogliamo che Mello continui a vivere con noi e con chiunque vorrà aiutarci.

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA