Campionato di Giornalismo il Giorno

Social, problema per i ragazzi

 A TUTTI i ragazzi piace molto usare i social, mezzi di comunicazione diffusissimi. I social oggi più famosi sono Instagram, Facebook,Whatsapp, Twitter, Snapchat, Youtube. Instagram dà la possibilità di postare foto e video, anche in tempo reale. Qui puoi esprimere il tuo giudizio sotto le foto degli altri e puoi chattare con tutto il mondo. Youtube è una piattaforma dove si trovano video di tutti i generi. Anche tra i più giovani sono presenti youtubers. Alcuni personaggi riescono anche ad arricchirsi! IL SOCIAL più usato di tutti gira soprattutto sul cellulare ed è Whatsapp, un'app che permette di scrivere, mandare foto, chiamare e anche videochiamare tutti contatti, ed infine pubblicare «storie» in tempo reale. Le nuove tecnologie di cui oggi tutti sembrano non poter fare a meno comportano diversi vantaggi ma anche innumerevoli pericoli. Tra gli aspetti positivi, abbiamo il potersi mettere in contatto con amici per uscire insieme, oppure essere in condizione di avvisare i genitori in caso di necessità. Un utilizzo eccessivo può invece causare dipendenza: le persone non possono farne a meno e sembra che la loro vita senza cellulare o internet sia impossibile. Un uso spropositato può causare ansia: nel caso non si trovi più il cellulare, la «vittima» entra in crisi e comincia ad agitarsi molto; capita poi che alcune persone si scattino continuamente foto, i famosi selfie, in tutti i modi e in tutti i luoghi; e ancora, ci sono ragazzi che fino a notte fonda stanno svegli a chattare o a guardare video interrompendo il sonno, cosa poco salutare. Anche nella nostra realtà questi problemi sono presenti, pertanto vengono spesso organizzati momenti informativi nel corso dei quali esperti forniscono consigli per un responsabile utilizzo di internet e dei social; in particolare il Questore di Lecco ci ha consigliato di riflettere più volte su cosa stiamo per fare perchè, pensando di fare un semplice scherzo, si possono commettere anche reati molto gravi. Inoltre ci ha consigliato di non fidarci mai degli sconosciuti ma di essere cauti anche con i nostri «amici», che con un semplice gesto potrebbero rovinarci la vita. Insomma, i problemi sono tanti, anche se ormai nessuno può fare a meno di smartphone e computer. Vanno solo usati in modo intelligente!

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA