Campionato di Giornalismo il Giorno

Paura degli esami

 COME si presenteranno quest' anno i ragazzi di terza media agli esami Questa è la domanda che si pongono gli alunni, i professori ed i genitori. I ragazzi devono studiare e impegnarsi durante l'anno per arrivare preparati all'esame ed evitare di avere paura di non aver fatto abbastanza. Essendo una novità e il primo vero e proprio esame scolastico, è legittimo avere paure e preoccupazioni, anche se le persone che l'hanno superato affermano che è stato più semplice del previsto. Bisogna affrontare questo momento come una prova e ricordare che non è la fine del mondo, ma solo un passaggio alla prossima avventura. TUTTE QUESTE preoccupazioni si possono affrontare restando calmi, confrontandosi in classe con i compagni e parlandone con chi l'ha già superato. Bisogna avere fiducia in se stessi, seguendo passo dopo passo le indicazioni degli insegnanti; organizzare lo studio in modo da non arrivare all'ultimo giorno impreparati e, per le persone più ansiose, ricorrere a tecniche di rilassamento personali: ad esempio ascoltare la musica, danzare oppure sfogarsi con lo sport. MA C'È un nuovo timore: la scelta delle scuole superiori. La maggior parte dei ragazzi ha già scelto la scuola superiore, in base ai propri interessi e potenzialità, al termine di un percorso di orientamento realizzato a scuola. Tuttavia il timore per la scuola superiore si fa sentire e i ragazzi si pongono sempre più domande: “Mi piacerà la nuova scuola ”, “I nuovi compagni ”, “I nuovi professori “, ”Mi piaceranno le nuove materie ”, “Ho fatto la scelta giusta ”, “Sarò accettato per quello che sono ”. QUEST'ULTIMA domanda si può superare fregandosene di quello che pensano le altre persone, non facendosi condizionare e rimanendo sempre se stessi. Quindi il periodo dell'adolescenza è difficile, per le tante scelte e responsabilità che si creano e che potrebbero cambiare totalmente il nostro futuro, non solo come studenti, ma soprattutto come persone. L'importante in questi anni è però aver acquisito un metodo di studio e un minimo di capacità critiche per capire i mutamenti che avvengono quotidianamente nel mondo.

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA