Campionato di Giornalismo il Giorno

Un viaggio fuori dagli schemi

 SIAMO gli alunni della V C dell'Istituto compressivo «L. Manara»e, nel mese di dicembre ,si siamo recati ad Andora per una vacanza-studio. Un desiderio che sembrava irrealizzabile ci ha accompagnati: poter scoprire ad Andora i profumi e il linguaggio della natura per rendere meno malinconico il distacco da Milano. E'intanto passato quasi un anno da quando abbiamo partecipato al progetto «Orto – Giardino per il benessere» ed intervistato il professor Senes che ci ha trasmesso il concetto che la «Natura» è un elemento chiave per la salute, è una medicina dell'anima che accorcia le distanze e fa coincidere sogni e bisogni. E COSÌ, quasi inaspettatamente, esperienze vissute sono riaffiorate nei nostri animi quando, una mattina, zainetti in spalla, camminando lungo una via periferica di Andora, ci siamo trovati in un delicato angolo nascosto, «Il viale degli Aromi» dove tanti profumi si intrecciano con la brezza di mare. Ed ecco, come per magia, che i nostri sogni sono volati oltre l'orizzonte richiamando le immagini dell'Orto Sinergico e del Giardino degli Abbracci di Milano. Con esso riaffiorano le emozioni che hanno suscitato le piante più bizzarre come la salvia, dalle foglie pelosette e dall'aroma pungente; l'alloro, pianta sacra al dio Apollo per le sue foglie lunghe e sempreverdi; il rosmarino che veniva usato dai greci e dai romani per preparare pietanze, prodotti di bellezza e medicinali ed infine il basilico soprannominato «sua maestà».Così da questi ricordi e dalla passeggiata ricca di scoperte, è nato dalla nostra fantasia il 1° Anniversario di Amicizia tra il viale degli Aromi di Andora e l'abbraccio dell'Orto Sinergico di Milano. Infatti c'è un filo conduttore che lega questi due ambienti: entrambi si occupano del benessere delle persone attraverso il recupero di un rapporto diretto con la terra e l'ambiente. Tutto ciò mediante esperienze sensoriali di odorato, di gusto, tatto, colori e forme, nonché ricordi ed emozioni. Recuperare il millenario rapporto che lega l'uomo alle piante e,nel contempo approfondire la conoscenza sulle loro proprietà medicamentose è, secondo noi, un'esperienza unica.

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA