Campionato di Giornalismo il Giorno

Weekend con la Protezione civile

 I NOSTRI DOCENTI ci hanno permesso di vivere un'esperienza unica: grazie alla collaborazione della scuola con il gruppo Alpini e il nucleo di Protezione Civile, abbiamo trascorso tre giorni nella natura, coinvolti in attività di prevenzione e di approccio al soccorso in caso di calamità. La nostra scuola, dopo gli ingenti danni provocati da un'alluvione nell'estate del 2014, era stata ripulita proprio dai volontari della Protezione civile di Grumello. E COSÌ, nella mattinata di venerdì 22 settembre, zaini in spalla, siamo saliti sulla collina a nord del paese, dove gli Alpini hanno un'area attrezzata. Il primo incarico è stato il montaggio delle tende che ci avrebbero ospitato per le due notti. La competenza dei volontari ci ha permesso di completare la tendopoli in un paio d'ore. Aveva inizio un week end straordinario! Nel pomeriggio abbiamo appreso nozioni di orienteering, durante l'escursione del bosco, attraverso un'area a noi sconosciuta: sul sentiero a tratti abbiamo potuto vedere i resti delle «mole», le grosse pietre da macina, realizzate in tempi lontani. Dopo la cena ci siamo spostati con le pile in una radura e, spenta ogni luce, abbiamo osservato lo spettacolo delle stelle!!! La giornata di sabato si è aperta con la sveglia allo squillo della tromba e le 7 compagnie, i gruppi in cui siamo stati divisi, si sono allineate nell'area dell'adunata per l'alzabandiera con tanto di inno nazionale cantato da noi. La «giornata della prevenzione» ci ha permesso di osservare da vicino le paratie sul torrente Rillo che il comune ha realizzato per proteggere il territorio da altre alluvioni. Poi gli assessori ci hanno mostrato le vasche di laminazione che proteggeranno la scuola in caso di forti piogge. Nel pomeriggio, grazie all'associazione che addestra i cani per la ricerca di persone, al nucleo radio e ai volontari del CAI, abbiamo partecipato a simulazioni di soccorso. Ma le sorprese non erano finite: la domenica mattina abbiamo incontrato il nucleo antincendio boschivo che ci ha insegnato ad affrontare un incendio, mostrandoci tutte le attrezzature necessarie. La domenica sera ci siamo salutati con la consapevolezza che ogni territorio ha bisogno di attenzione, ma anche con l'esempio di decine di volontari che si sono dedicati a noi con competenza e allegria.

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA