Campionato di Giornalismo il Giorno

I ragazzi sognano i viaggi

GLI ALUNNI della classe 2^A della Scuola Secondaria di Pradalunga, in provincia di Bergamo, hanno realizzato un sondaggio online sul tema dell'adolescenza, a cui hanno risposto tutti gli studenti della loro scuola. Il questionario ha come obiettivo quello di tracciare un «identikit» degli adolescenti del territorio. Analizzando le risposte dei 104 ragazzi che hanno compilato il modulo, risulta che le attività preferite nel tempo libero sono uscire con gli amici (65%) e fare sport (57,3%), seguite dall'utilizzo di dispositivi elettronici (42,7%). LA QUASI totalità degli studenti sta bene o abbastanza bene a scuola (98%) ed è soddisfatta dei suoi risultati. Il buon andamento scolastico è ottenuto anche grazie all'impegno nello svolgimento dei compiti scritti e nello studio, ai quali la maggior parte dedica da 1 a più di 2 ore al giorno. Chi ha il cellulare (72,5%) usa soprattutto Whatsapp (80%) e Instagram (43,7%), meno usati sono Snapchat (13,6%), Musically (7%), Twitter (6%) e Facebook (3,9%) e si passano mediamente da 1 a 2 ore al giorno davanti ad uno schermo. La metà degli intervistati afferma di seguire la moda e quasi tutti dicono di essere accontentati dai genitori negli acquisti, dichiarandosi consapevoli della situazione economica della propria famiglia. Tra gli adulti come modello di riferimento spiccano i genitori (96%) seguiti da parenti e conoscenti (57%) ed educatori, come ad esempio insegnanti e allenatori (56%), decisamente in ombra restano i personaggi famosi. La famiglia è il luogo in cui si trovano molto (78%) o abbastanza bene (24%) e si rendono in qualche modo utili in casa. Il parere dei genitori nelle scelte dei figli è tenuto maggiormente in considerazione rispetto a quello degli amici. Pensando al futuro, ciò che preoccupa gli adolescenti è soprattutto la perdita di alcuni valori importanti come la famiglia e la fede (61,5%), le guerre e il terrorismo (58,7%), l'inquinamento e le sue conseguenze sull'ambiente (43,3%). Altri aspetti che oscurano i loro sogni sono la violenza nelle sue varie forme e la disoccupazione. Tra i desideri che vorrebbero realizzare primeggiano viaggiare per il mondo (48,1%) e ottenere la pace (44,2%).

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA