Campionato di Giornalismo il Giorno

Gli alpini vicino ai ragazzi

  NELLA SCUOLA «C. Collodi» di Seveso tutti gli anni si svolge la castagnata durante la quale gli alpini del Cai dedicano il loro tempo prezioso per cucinare delle ottime castagne a tutti gli alunni della scuola. Quest'anno, in occasione di questo bellissimo evento, i ragazzi di 5^C hanno accolto gli amici alpini cantando loro l'inno d'Italia e hanno pensato di offrire loro un libretto, frutto di un lavoro, svolto con impegno e passione, che ha coinvolto i ragazzi, i compagni delle altre classi della scuola, gli amici e i parenti. QUESTO LAVORO è stato fatto per avvicinare gli alunni alla montagna e per permettere ai ragazzi di conoscere, in modo più approfondito, il Cai, associazione presente sul territorio e che fa parte della storia locale di Seveso. Questa conoscenza è avvenuta tramite ricerche fatte su internet per essere informati delle attività svolte sul territorio, sondaggi fatti tra gli alunni delle classi quinte del plesso ed interviste fatte agli amici al di fuori della scuola. I bambini hanno lavorato divisi in gruppi. Il primo ha realizzato degli acrostici della parola Cai, che, nella realizzazione del libretto, sarebbero serviti come introduzione e conclusione. Il secondo si è occupato di analizzare le attività che il Cai svolge sul territorio: opere alpine, escursionismo-alpinismo sociale, attività invernali, escursionismo giovanile, invito alla montagna, scuola di alpinismo, attività culturali, biblioteca e videoteca sezionale. Il terzo gruppo si è occupato di fare un sondaggio tra i compagni di quinta dal quale è scaturito che 29 bambini su 64 conoscevano già il Cai, che solo un bambino era iscritto al Cai, ma che a 46 alunni sarebbe piaciuto iscriversi. Il quarto gruppo si è occupato di analizzare e mettere a confronto lo stemma del Cai e quello della Repubblica Italiana, scoprendo notizie molto interessanti. Alcuni alunni hanno sottoposto un'intervista ad amici e parenti già iscritti al Cai. È stato anche realizzato un cartellone che ha sintetizzato il lavoro svolto. In seguito a questa attività alcuni alunni si sono iscritti al Cai. Ai ragazzi è piaciuto molto lavorare in gruppo, conoscere alcune delle opportunità culturali e sportive offerte dal territorio e considerare la possibilità che fare esperienze comuni sia arricchente e stimolante.

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA