Campionato di Giornalismo il Giorno

Teenagers sempre alla moda

 TUTTI gli adolescenti, chi più chi meno, attraverso la moda vogliono a tutti i costi farsi accettare dai propri coetanei, anche se il rischio più grande è proprio quello di perdere la propria identità. Per loro, sembra quasi di vitale importanza vestire nel modo «giusto» e seguire alla lettera gli insegnamenti mutevoli di una moda in continuo cambiamento. Comune è ormai la distinzione tra «popolare» e «sfigato», dove l’adolescente «popolare» è colui o colei che veste alla moda, mentre l’adolescente «sfigato» è colui o colei che preferisce non seguire in toto la moda, ma avere una propria personalità. PURTROPPO, oggi la moda tende sempre più a condizionare l’adolescente, consolidandone le certezze e l’autostima. La maggior parte dei ragazzi, infatti, con indosso l’abbigliamento più di tendenza, si sente più sicura di sé, cercando in questo modo di socializzare più facilmente con i propri coetanei. Di certo, la pubblicità e le riviste contribuiscono in modo deciso a tutto ciò, in quanto persuadono moltissimo le scelte dei giovani e invece di rappresentare la loro personalità, tende a farli amalgamare con il gusto del momento. Ma seguire la moda, non vuol dire soltanto abbigliamento; oggi trovano molto consenso presso i ragazzi anche il taglio di capelli, i tatuaggi, i piercing, che in alcuni casi toccano l’esagerazione, ma con il solo obiettivo di apparire più forti e dimostrare quel senso di ribellione nei confronti della società. Nella moda di un teenager rientra anche il modo di comunicare: c’è ormai l’esigenza forte di dover avere a tutti i costi un cellulare che, se poi è all’ultimo grido, è ancora meglio. Rientrano anche gli atteggiamenti: tutti i ragazzi sembrano muoversi allo stesso modo oppure fare gli stessi gesti. Fa moda anche ormai leggere un libro sul tablet oppure sul kindle, mentre per molti ragazzi l’andare in biblioteca o in libreria sembra quasi diventato un fatto obsoleto. Anche il modo di spostarsi è cambiato ed è a passo con la moda: molti adolescenti, per esempio, si recano a scuola, oppure si muovono per le vie del centro, non più con la bicicletta, ma con lo skateboard, oppure con l’hoverboard. Insomma la moda dei teenagers è una cosa complessa, dai tratti divertenti, ma semplicemente… va di moda!

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA