Campionato di Giornalismo il Giorno

Aiuole pubbliche per cani

 SE CREDI che gli animali siano una risorsa da tutelare, puoi essere tu la loro voce! Le autorità devono prendere in carico le denunce di quei comportamenti che procurino agli animali strazio, sevizie o detenzioni incompatibili con la loro natura, secondo quanto stabilito dal nuovo articolo 727 del Codice Penale, il quale finalmente considera e tutela gli animali come esseri viventi a tutti gli effetti. Questo principio è del resto tanto importante da riflettersi anche sulle responsabilità di coloro che decidono di accogliere un animale nella propria vita, soprattutto quando il nuovo arrivato è un cane. IL POSSESSO degli amici a quattro zampe va segnalato all'Azienda Sanitaria Locale che, per l'opportuna profilassi, provvede a dotarli di un microchip o a tatuarli. Questa procedura consente di associare un cane al suo legittimo proprietario ed è cruciale sia in caso di smarrimento sia di condotte inappropriate, come la custodia in ambienti ostili o la circolazione libera e senza museruola. Si tratta di problemi affrontati anche dalla normativa dei piccoli comuni, i cui regolamenti tendono talora a riconoscere ai cani una condizione privilegiata. È il caso del Comune di Arese, che, mostrando al riguardo una particolare sensibilità, ha destinato tre aree dei propri parchi pubblici alle loro esigenze ricreative e motorie, ponendo per altro una serie di obblighi ai proprietari– quali ad esempio quello della raccolta degli escrementi –, tutti intesi a rendere sostenibile la presenza dei cani nel tessuto cittadino. Sostenibilità che è perseguita anche da un parco canile locale all'avanguardia, la cui missione è procurare agli animali l'occasione di ricevere l'affetto loro necessario e, a chi li adotta, la possibilità di contare sulla preziosissima risorsa che tutti noi conosciamo. Recenti programmi di ricerca hanno dimostrato i benefici della compagnia degli animali e sulla salute di giovani pazienti ospedalizzati e sulla psiche di chi è colpito dalla piaga del bullismo. Il parco canile di Arese consente di sperimentare questi vantaggi regalando la compagnia dei propri ospiti a chi ne abbia piacere o necessità. Uno dei mille, importantissimi modi in cui è possibile dare voce ai nostri affettuosi amici animali.

 

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA