Campionato di Giornalismo il Giorno

La grande forza della lettura

  SI IMPARA a leggere e da quel momento si guarda il mondo con occhi diversi: si diventa grandi! Sì, proprio come se fosse un rito d'iniziazione. Con la lettura la nostra mente si apre, pronta ad accogliere nuove esperienze, ampliando la nostra immaginazione da punti di vista diversi. La lettura trasmette tante nuove conoscenze e approfondendo gli interessi permette di svilupparli e coltivarli. LA LETTURA è una fantastica macchina del tempo. Infatti consente di viaggiare attraverso il tempo e lo spazio. Le letture sono giunte fino a noi nei modi più disparati, avvolte dal mistero e solo dopo numerose ipotesi e ricerche il loro contenuto segreto è stato svelato. Così attraverso la lettura possiamo rivivere gli eventi del passato e ascoltare magiche storie perse nella notte dei tempi. Sogniamo di essere trasportati in mondi fantastici, in futuri che talvolta si avverano. I libri raccontano le vite di persone o animali; le loro storie ci catturano l'anima e noi ci immedesimiamo con i personaggi, come se fossero parte di noi stessi e così soffriamo, ridiamo, piangiamo al loro posto, insomma partecipiamo ai loro sentimenti: diamo ai personaggi una vita reale. Attraverso i libri conosciamo e comprendiamo gli stati d'animo degli altri: a volte i libri cambiano le persone, che possono diventare migliori. Non sempre leggere è facile. Molte parole e frasi sono complicate e possono mandare in confusione il lettore. Infatti, se una lettura è incomprensibile e difficoltosa, il lettore non capisce, si stanca e gli passa la voglia di leggere. A volte si è obbligati a leggere e la lettura diventa pesante, impegnativa e stressante perché non si è invogliati e ci si annoia. Questo succede perché non si è ancora trovato il proprio genere letterario, ma non bisogna disperare. Talvolta si inizia un libro senza troppa voglia ma poi diventa coinvolgente e si vuole sapere come continua e finisce. Ma chi legge di più? Secondo l'Istat sono le donne! Lettura e partecipazione culturali vanno di pari passo, infatti la lettura non è solo un fatto individuale ma diventa un evento collettivo. Nella lettura ad alta voce il lettore e l'ascoltatore diventano una cosa unica, seppur diversi provano le stesse emozioni, sentendoci più vicini agli altri. Molti libri sono custoditi nelle biblioteche e tutti possono scegliere i preferiti!

CLICCA QUI PER APRIRE LA PAGINA